Salta al contenuto principale

Oliverio azzera i vertici degli enti regionali
Sono Arpacal, Terina, Field e Calabria lavoro

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
2 minuti 31 secondi

CATANZARO - Rientrato da Roma, il presidente della giunta regionale Mario Oliverio ha presieduto una riunione di giunta, finita martedì sera a tarda ora, che ha commissariato alcuni enti regionali con dirigenti interni in attesa dei bandi per individuare i nuovi vertici.

In primo luogo, a seguito delle dimissioni del Presidente di Arpacal è stata nominata commissaria la dirigente regionale Francesca Gatto; poi è stato deliberato di nominare come componenti del Consiglio di amministrazione di "Fincalabra" tre dirigenti regionali interni che sono Antonio Mazzei, Francesca Talarico e Paolo Zumpano; sono stati anche nominati Antonio De Marco nuovo commissari della "Fondazione Terina", al posto di Carmelo Salvino passato alla "Fondazione Field". Mentre a "Calabria Lavoro" è andato il dirigente regionale Fortunato Varone.

Su proposta del Presidente Oliverio, è stato approvato il manuale delle procedure e dei controlli, da parte della Regione, relativamente al fondo europeo per la pesca "fep"; è stato nominato un rappresentante della Regione all'interno dei consorzi di bonifica della Calabria; è stata deliberata la richiesta al Ministero delle politiche agricole della dichiarazione di carattere eccezionale delle piogge alluvionali del 20 settembre scorso nella provincia di Reggio; è stata approvata la “social media policy esterna ed interna” per la gestione della Regione sui social media per il Por Calabria Fesr 2007/2013 e del Por Calabria Fesr e Fse 2014/2020.

E’ stato integrata la deliberazione con cui era stato approvato il Disegno di legge "differimento dei termini di conclusione delle procedure di liquidazione o di accorpamento di persone giuridiche, pubbliche o private, previsti da disposizioni di leggi regionali"; è stato approvato il Disegno di legge per istituire una Spa per la gestione dell’aeroporto di Crotone.

Su proposta del vicepresidente ed assessore al Bilancio ed al Personale Antonio Viscomi, sono state approvata una serie di variazione di bilancio compensative attinenti il Dipartimento “Tutela della salute”, Por Calabria Fesr e il Por Fep, il progetto "greens" nell'ambito del programma quadro - "horizon 2020"; è stato deliberato il monitoraggio giuridico e finanziario dei contratti di lavoro flessibile per cui è prevista la costituzione di un data base di pubblica consultazione; è stata approvata la relazione sulla performance per il 2014; è stato approvato l’atto di indirizzo per la delegazione trattante di parte pubblica per la contrattazione collettiva decentrata integrativa relativa al personale del comparto - anno 2016; è stata deliberata l’autorizzazione alla sottoscrizione definitiva dei contratti decentrati aziendali (cida) del personale dirigente della giunta regionale - parte normativa anno 2013-2015 e parte economica anni 2013 e 2014; è stata deliberata l’adesione della Regione al sistema dei pagamenti informatici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi; è stato approvato il Disegno di legge " assestamento e provvedimento generale di variazione del bilancio di previsione della Regione per l’esercizio finanziario 2015 e del bilancio pluriennale 2015-2017” e il rendiconto che passa ora all’esame del Consiglio regionale.

Su proposta dell’assessore alla Scuola e Lavoro Federica Roccisano, è stata approvata la ripartizione dei contributi a diverse associazioni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?