Salta al contenuto principale

Fondazione Terina, primo giorno
per il nuovo commissario Loiero

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 32 secondi

LAMEZIA TERME (CZ) - Il nuovo commissario straordinario della Fondazione Mediterranea Terina, il dirigente regionale Tommaso Loiero, si è ufficialmente insediato alla guida dell’unico ente di ricerca della Regione Calabria.

Il neo-commissario, che succede a Carmelo Salvino, nominato la scorsa settimana presidente di Fincalabra, ha voluto da subito incontrare i dipendenti della Fondazione assicurando loro il massimo dell’impegno per fare uscire dalla crisi una struttura dotata di potenzialità concrete.

«Ho ricevuto - ha detto Loiero - un preciso mandato ad adoperarmi per la soluzione dei problemi della Fondazione Terina e intendo portarlo avanti con la collaborazione delle energie e competenze professionali che qui operano con passione e spirito di sacrificio. E’ intendimento del governo regionale e del presidente Mario Gerardo Oliverio fare di tutto, non solo per rimuovere gli ostacoli che impediscono all’ente di decollare per come meriterebbe , ma per approntare i rimedi più efficaci al fine di dare tranquillità e stabilità economica al personale. Da qui l’incarico conferitomi in ragione anche di una mia conoscenza delle problematiche che affliggono questa realtà da tempo, ma anche dei suoi straordinari margini di sviluppo. In tale direzione, già prima delle festività, ci sarà un incontro operativo con il vice presidente dell’esecutivo regionale, Viscomi e con tutti gli assessori competenti per valutare l’adozione di misure tese all’applicazione della normativa che prevede una razionale ed efficace riorganizzazione di Terina. Da oggi, invece, lavorerò per liberare in tempi utili quelle risorse necessarie a garantire il pagamento di alcuni stipendi arretrati in vista delle festività di fine anno».

Al termine dell’incontro , il commissario Loiero ha voluto salutare uno per uno i dipendenti dicendosi certo che insieme sarà possibile raggiungere risultati concreti in pochissimo tempo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?