Salta al contenuto principale

Magorno lascia la segreteria regionale a fine mandato

Si apre la corsa alla guida del Pd della Calabria

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Ernesto Magorno
Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

CATANZARO - Ernesto Magorno lascia la guida della segreteria regionale del Partito democratico al termine del suo mandato. L'annuncio è arrivato nel corso della conferenza stampa di presentazione della festa regionale de l’Unità che si terrà a Belvedere Marittimo dal 7 al 10 settembre prossimi. Una decisione anticiapata in passato, ma che questa volta appare definitiva.

Magorno ha rivolto poche parole a questa scelta: «Io mi avvio alla conclusione del mio mandato che sarà nell’anno che viene», quindi ha ricordato, nel contempo, di essere stato «l'unico segretario che non è stato cacciato nè si è dimesso».

La decisione di Magorno apre la corsa alla segreteria regionale in un partito frammentato e che, oltre alla vittoria alle elezioni regionali, non ha conquistato risultati di prestigio, come dimostrano le ultime sconfitte nei capoluoghi. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?