Salta al contenuto principale

Si prepara il Salone del libro
A Torino una vetrina calabrese

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

DAL 10 al 14 maggio una rappresentanza dell’editoria calabrese, con il sostegno della Regione, si trasferisce a Torino per il Salone internazionale del libro.    E' stato infatti predisposto uno stand offerto gratuitamente agli editori calabresi. Si tratta dello stand L165, nel padiglione 2 del Lingotto Fiere: uno spazio espositivo di 100 metri quadri, a libera fruizione dell’editoria regionale sia per l’esposizione sia per la vendita dei libri. Secondo quanto riportato in una nota della Bottega editoriale, che seguirà la rassegna, «il criterio di partecipazione individuato è volto ad assicurare, come negli anni passati, un’adeguata e proporzionale rappresentatività a tutti gli espositori che saranno ospiti del suddetto stand».   

Diversi sono gli editori che hanno già aderito all’iniziativa. Ognuno di essi potrà mandare al Salone al massimo un numero di "pezzi" uguale al numero di "novità" pubblicate dalla casa editrice nel corso dell’anno 2011. «Ove possibile – aggiunge la Bottega editoriale – gli editori sono stati invitati ad inviare testi attinenti al tema del Salone di quest’anno che sarà la "Primavera Digitale"». Come negli anni precedenti, sarà possibile organizzare, senza alcun costo per gli editori, presentazioni all’interno della saletta dello stand regionale. La saletta dello stand, inoltre, ospiterà diversi appuntamenti istituzionali della Regione, soprattutto, ma non solo, nelle giornate del week end, quelle di maggiore afflusso di visitatori al Lingotto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?