Salta al contenuto principale

Afa e caldo, il record nel Cosentino: 34 gradi
Spiagge affollate, ma domenica rischio nuvole

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

CATANZARO – Caldo in aumento in Calabria con temperature oltre i 30 gradi quasi ovunque nelle principali città calabresi, con l’eccezione di Reggio, dove la colonnina di mercurio segna 28.   È Cosenza – come segnala il centro funzionale Arpacal – la città più calda, con 34 gradi (+ 4 rispetto alla media), seguita da Catanzaro e Crotone (31) e Vibo 30. Nella provincia più settentrionale i picchi maggiori, con Torano Scalo (36), Cammarata (35) e Cetraro (34). Forte, nella città bruzia, anche l'effetto dell'afa. E molte, di conseguenza, sono state le spiagge che si sono affollate. 

Per la giornata di domenica è atteso un parziale sollievo: temperature massime in generale diminuzione - sia pure molto lieve - su tutta la parte meridionale della Penisola, in conseguenza di una estesa nuvolosità medio-alta che interesserà un po' tutte le regioni del Sud in mattinata, dissolvendosi poi dal pomeriggio. La temperatura massima è prevista su Reggio Calabria (33°), poi Crotone e Catanzaro (31°), Cosenza (29°), Vino (28°).

Il mar Jonio varierà da quasi calmo a poco mosso, appena più agitato potrebbe essere il Tirreno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?