Salta al contenuto principale

Mediterraneo Dance Festival
Un mese di eventi a Reggio

Calabria

Tempo di lettura: 
2 minuti 0 secondi

REGGIO CALABRIA – La danza internazionale sbarca a Reggio Calabria, dal 4 al 31 luglio prossimi, il Lungomare Falcomatà ospiterà la XXI edizione del Mediterraneo Dance Festival, che ritorna dopo il suo esordio, vent'anni fa, nella città dello Stretto.

Il Mediterraneo Dance Festival è un importante appuntamento per allievi, insegnanti, ballerini professionisti e appassionati di danza, per approfondire, perfezionare la tecnica e lo stile delle diverse espressioni di danza, classica, moderna, contemporanea e hip hop, con coreografi di fama mondiale.  Un intenso mese di studio-vacanza interculturale, stage, incontri, mostre, esibizioni, spettacoli, produzioni video e tanto altro vedranno protagonisti ballerini provenienti da ogni parte del mondo: Malta, Russia, Germania, Svezia, Norvegia, Croazia, Francia, Repubblica Ceca, Estonia, Canada, Israele, Usa, Giappone e da ogni parte d'Italia, che avranno l'opportunità di studiare con maestri e coreografi delle più importanti compagnie internazionali, da Los Angeles a New York fino all'Europa e al Mediterraneo, ballerini e coreografi delle famose compagnie Nederlands Dans Theatre (Olanda), Kidd Pivot (Canada), Bat-sheva Dance Company (Israele) Forsythe Dance Company (Germania), e coreografi e ballerini di pop star internazionali del calibro di Madonna, Britney Spears, Janet Jackson, Kyle Minogue ad altri.

Le attività di studio saranno divise in quattro laboratori settimanali, e si svolgeranno al Dance Village, una struttura creata per l'occasione nell'area del Lungomare Tempietto. Al termine di ogni laboratorio settimanale il Mdf “incontrerà” la città, si svolgeranno, infatti, fuori dal villaggio, nel suggestivo scenario dell'Arena dello Stretto, gli Spettacoli Finali e International Galà, a cui prenderanno parte gli stagisti, i migliori gruppi e solisti del panorama mondiale della danza e artisti ospiti internazionali. La produzione del festival organizzerà, inoltre, video promozionali, short film e documentari durante l'intero programma e alcuni momenti saranno diffusi in streaming, via internet in tutto il mondo  e speciali, clip, saranno diffusi da emittenti nazionali ed internazionali e via web. 

Il villaggio della danza e gli spettacoli non vedranno protagonista solo la danza, ma anche l'arte in generale, la pittura e la fotografia, il videomaking, giovani artisti del posto eseguiranno “live" le loro creazioni che saranno messe in mostra ogni fine settimana: proprio per questo, la direzione del MDF ringrazia l'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria che, grazie alla professoressa Giovanna Mandalari e i suoi talentuosi allievi, contribuirà alla buona riuscita dell'evento e dare anche un tocco di colore e fantasia. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?