Salta al contenuto principale

La bellezze della Calabria nella sit com della famiglia Gionni

Calabria

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

GLI scenari sono quelli di Tropea, San Nicola Arcella e Cosenza. Il set è quello della sit com trasmessa da DeaKids con, tra gli altri, Max Pisu e Tosca D’Aquino. Sbarca in Calabria, dunque, la famiglia Gionni. A raccontare l’esperienza ai lettori del Quotidiano è proprio Max Pisu. Dai suoi primi viaggi calabresi per fare cabaret all’esperienza televisiva che lo vede impegnato nella seconda serie dedicata ai giovani e improntata all’insegnamento della lingua inglese. 

L'attore ha raccontato la scelta di questa terra: «La produttrice è Maria Tesera Carpino che è cosentina ed ha voluto omaggiare questa terra. Il progetto in sé non è legato a valorizzare i territori ma nello specifico siamo riusciti a lanciare delle realtà». E sulle sue esperienze in Calabria Max Pisu dice: «Sono venuto tante volte! A quei tempi si veniva a fare il cabaret a Villa San Giovanni, ma in seguito sono stato a Roccella Jonica, Crotone, Reggio Calabria, insomma un po' di Calabria non può mancare».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?