Salta al contenuto principale

A Siderno la finale di "Insieme si può"
Un vero "evento" calabrese

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

SIDERNO - "Insieme si può" anche a Siderno. La serata finale dell'evento solidale della Onlus "Insieme si può" cambia location, si sposta da Roccella a Siderno ma resta un evento di punta dell'estate della riviera dei gelsomini. Un evento eccezionale, che è riuscito a mettere insieme la comicità, la solidarietà e la cultura della legalità: tra quelli che promuovono e mandano avanti il progetto ci sono  Claudio Batta, che ha accettato di intraprendere sin dal primo anno questo percorso e Gianni Cinelli. E ancora, Ale e Franz con la loro associazione no profit "Ale e Franz and Friends", che si occupa di solidarietà, Baz, Marzio Rossi autore di Colorado Cafè, Enzo e Sal da Napoli, Dario Ballantini da Striscia la Notizia, I Turbolenti e tanti altri che in questi anni, sempre a titolo assolutamente gratuito, si sono esibiti durante la kermesse estiva. Il tutto, con un valore aggiunto, Max Laudadio, con la sua professionalità e la sua azione propulsiva, che ha donato maggiore vigore a tutta l'attività sociale e che anche stasera presenterà l'evento. Quello dell'edizione 2012 è un programma assai più ricco e originale delle predenti edizioni, per i soggetti pubblici che hanno intrapreso il percorso tracciato e consolidato di "Insieme si può", per gli artisti che parteciperanno alla serata e per le personalità che verranno premiate nel corso della serata al Filippo Raciti. Saranno in scena artisti della comicità come Claudio Batta il famoso "nnimmista", e poi Rocco, l'uomo arrivato a Siderno solo per le donne, Paolo Migone, Rocco Barbaro "faccio quello che voglio", Gianni Cinelli, Fausto Solidoro il "Mario De Janeiro" Baz, Enzo e Sal, con l'incazzatore, Dario Ballantini che porterà sulla scena Gianni Morandi e Valentino, e il comico reggino Gennaro Calabrese.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?