Salta al contenuto principale

Settimana di fuoco in Calabria
Farà più caldo che nel Sahara

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 35 secondi

Da oggi al via la settimana più calda dell'anno. “L'Italia, in particolare centro meridionale, sarà infuocata dal vento incandescente del 'Drago' che soffierà direttamente dal Sahara”. Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera. Su oltre il 70% dei capoluoghi si supereranno i 35 gradi e a soffrire maggiormente saranno “Calabria, Lucania, Puglia, Sicilia e Sardegna” .Apice della canicola tra il 6 ed l' 8 Agosto. Previsti picchi di 40/41 gradi sul cosentino a Reggio Calabria si toccheranno i 38 gradi,

«Sofferenza non solo di giorno - dice Nucera - su molte località le temperature notturne si aggireranno sui 30-32 gradi. Per il Sud sarà caldo record l'estate 2003 è superata. A livello nazionale il 2012 passerà come tra le più calde e stabili in assoluto dopo quella del 2003 e del 2009. L'esperto fa notare una cosa insolita; per ben 4 volte il cuore della bolla calda africana si è inoltrata più a nord del dovuto posizionandosi ad Ovest della Sardegna. “Tutto questo è anomalo». Una delle conseguenza sarà anche la siccità in Italia e anomale piogge sul Sahara occidentale. «Se l'Italia patirà la siccità, di contro paradossali piogge estive interesseranno il Sahara occidentale, una delle zone più aride del mondo. Qui farà meno caldo che in Italia, si prevedono massime di soli 30 gradi. E' come se la fascia sub tropicale si fosse spinta sul Mediterraneo» dice Francesco Nucera. Caldo oltre misura sino al 10 di Agosto specie al Sud; poi arriveranno venti più freschi a ridosso del Ferragosto. La canicola sarà però sempre in agguato. «Bisognerà fare attenzione per l'autunno - dice Nucera - l'energia accumulata sarà rilasciata, se le condizioni lo permetteranno, attraverso fenomeni piovosi molto intensi, le 'bombe d'acqua'»

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?