Salta al contenuto principale

Poker di bellezze calabresi
a "Una ragazza per il cinema"

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 42 secondi

CATANZARO - Delle 18 belle ragazze calabresi che hanno partecipato alla finale nazionale del XXIV concorso "Una ragazza per il cinema 2012", che si è tenuto nei giorni scorsi ad Acireale, ben quattro sono riuscite a conquistare un importante titolo. 

Si tratta di Egle Cuomo, 18 anni di Catanzaro, "Ragazza Explorer", Ming Ming Cao, 21 anni di Catanzaro, "Ragazza Centro Messegue", Giovanna Dattola, 17 anni di Reggio Calabria, "Miss delle miss", Tonia Le Pera, 18 anni di Calopezzati (Cs), "Non solo Eventi". Le altre 14 ragazze che hanno  rappresentato  la nostra regione: Valeria Doria, 18 anni di Simeri Crichi (Cz); Monica Sciumbata, 17 anni di Catanzaro Lido; Naomi Rizzo, 17 anni di Cosenza; Giada Ruffolo, 17 anni di San Mauro Marchesato (KR);  Ylenia Cacozza, 17 anni di Cosenza; Marta Lucente, 17 anni di Crotone; Giada Forte, 18 anni di Montepaone Lido (Cz); Tiziana Naccari, 21 anni da Vibo Valentia; Mariangela Muzzì, 17 anni di Vallefiorita (Cz); Erika Rita Ranieri, 15 anni di Catanzaro; Angelica De Macceis, 17 anni di Paola; Ines Arcuri, 18 anni di Samta Maria di Catanzaro; Teresa Arcuri, 21 anni di Catanzaro.  La kermesse ha visto la partecipazione di 121 finaliste provenienti da tutte le regioni italiane. 

Le muse si sono confrontate in prove di bellezza, di ballo e di recitazione, avendo  l'occasione di essere osservate e giudicate da volti noti dello spettacolo. A condurre la serata sono stati Alba Parietti e Riccardo Signoretti. A presenziare la giuria Enzo Iachetti che, in diverse incursioni dietro le quinte, con la sua simpatia, ha messo a proprio agio le finaliste. Nella giuria tra gli altri, Fioretta Mari attrice, Riccardo Signoretti, direttore delle riviste "Stop e Nuovo",  Lory Del Santo, Daniela Fazzolari, di "Centrovetrine" e Danilo del "Grande Fratello". La nuova "Ragazza per il Cinema 2012"  si chiama Noemi Guglietta, di 19 anni ed è del Lazio, che subentra a Aureliana Spina, "Ragazza per il Cinema 2011". Al secondo posto Karen Bautista, delle Marche. Al terzo la campana Antonia Roberta Marrone. Un plauso è andato agli agenti della Calabria Enzo Comito, responsabile  regionale che e a Jessica Quaranta, anche presentatrice di alcune selezioni regionali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?