Salta al contenuto principale

Adriana Musella nominata
Grande ufficiale della Republica

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

 

ROMA - Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha insignito Adriana Musella, presidente del Coordinamento nazionale Antimafia «Riferimenti, dell’onorificenza di Grande Ufficiale al merito della Repubblica Italiana. La prestigiosa nomina è avvenuta d’iniziativa diretta del Presidente della Repubblica,a seguito della facoltà a Lui riservata dall’art.2 dello Statuto «al merito della Repubblica. La notizia, resa nota dall’assiciazione, è stata comunicata ad Adriana Musella, dal segretario generale della Presidenza della Repubblica Donato Marra. Adriana Musella, figlia della vittima di mafia Gennaro Musella, ha fondato il Coordinamento Riferimenti col giudice Antonino Caponnetto, padre del primo pool antimafia. Nel 2013 compie venti anni di attività antimafia dedicata alla promozione culturale tra le giovani generazioni, cosi come la gerbera gialla, fiore da lei indicato come simbolo della lotta alla criminalità organizzata nel lontano 1993. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?