Salta al contenuto principale

Michelin aggiunge una stella
ai ristoranti della Calabria

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

NUOVA stella Michelin per il 2013 nel panorama della ristorazione calabrese. Ad essere premiato dalla guida rossa è il ristorante «Gambero Rosso» di Marina di Gioiosa jonica, chef Riccardo Sculli, che è stato indicato tra le 30 novità del Paese.   

La comunicazione ufficiale del riconoscimento al ristorante della Locride, che conta tra i titolari anche Francesco Sculli, componente del Consiglio direttivo del Consorzio di qualità della ristorazione calabrese Assapori, è stata data a Milano  in occasione della presentazione della 58/ma edizione della Guida Michelin.   «L'attenzione verso la nostra regione – afferma Rosario Branda, direttore del consorzio Assapori – è in aumento, a conferma di una offerta di ristorazione di qualità che sta crescendo in maniera significativa. Ne è prova tanto l'assegnazione della stella Michelin al Gambero Rosso quanto la conferma per i ristoranti l’Approdo di Vibo Marina e Dattilo di Crotone che lo scorso anno sono riusciti a riportare le 'stellè in Calabria. Un’attenzione – prosegue Branda – che si manifesta in un momento storico particolare che sta facendo registrare un interesse sempre maggiore verso la ristorazione di qualità e la filiera dell’enogastronomia, due forti attrattori di nuovi flussi di turisti attenti alle tradizioni ed alla specificità dei territori».  

  «Sono felice per i risultati delle tre realtà imprenditoriali regionali ed auspico che tante altre stelle brillino sui cieli della Calabria – conclude Branda – perchè in tanti meritano il giusto riconoscimento ad un lavoro difficile e faticoso quanto bello e complesso quale quello di chi realizza con arte e passione preparazioni capaci di racchiudere territorio, tecnica e cultura».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?