Salta al contenuto principale

La "mundizza" diventa un ballo
L'ironia di un gruppo di Reggio

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

REGGIO CALABRIA - L'hanno intitolato il "Ballo asociale della mundizza". Un gruppo di giovani reggini, "I undi ti nescinu", sacchetto in mano, sullo sfondo una indecorosa e colorata montagna di rifiuti, hanno deciso di denunciare lo scandalo - monnezza di Reggio Calabria con ironia. E allora "Bomba" di King Africa, ballato nelle discoteche e nei villaggi negli ultimi anni, si è trasformato in un tormentone che ha ormai conquistato il web. A firmare la coreografia del video clip postato su su youtube è Jo Kattolo, artista reggino che già aveva preso spunto da altri temi di tipo sociale per trasformarli in parodie-denuncia, come ad esempio le buche che costellano le strade reggine. Divertente e satirico, il video sta girando on-line aggiudicandosi il gradimento della rete. Su facebook il gruppo di "I undi ti nescinu" ha già ottenuto oltre 27.500 "mi piace".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?