Salta al contenuto principale

Parto delle nuvole pesanti
Nuovo album e via al tour

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 29 secondi

"CHE ARIA TIRA" è il nuovo album de Il Parto delle nuvole pesanti in uscita il 26 marzo per Ala Bianca/Warner. Un album, questo, che segna un’ulteriore evoluzione musicale per la band calabro-emiliana tra solchi acustici, incursioni rock e suoni elettronici, con il tamburello e il mandolino che dialogano con chitarra elettrica e computer. Salvatore De Siena, Amerigo Sirianni e Mimmo Crudo - con la storica collaborazione di Antonio Rimedio e Manuel Franco – e la partecipazione di ospiti d’eccezione come Carlo Lucarelli, Fabrizio Moro, Coro Mikrokosmos Multietnico di Bologna (diretto dal M° Michele Napolitano) e la vocalist turca Canceli Basak, hanno confezionato un album di “Musica Sociale” che scandaglia a fondo nell’animo umano, affronta con passione temi sociali che vanno dalla mafia all’ambiente, dal lavoro al carcere, fino al razzismo e al conflitto di culture e religioni, e ci restiuisce uno spaccato ironico ed emozionante dei nostri tempi. 

Reduci dagli ultimi successi e riconoscimenti come la nomination al David di Donatello con Onda Calabra – colonna sonora del film Qualunquemente di Albanese, quella al premio Amnesty International col brano Giorgio - album Magnagrecia, ed ancora quella per la canzone L’imperatore - selezionata per i mille brani della storia della canzone italiana; dopo il surreale movimento politico La Poltrona, con il quale il Parto è sceso in campo nella campagna elettorale con un inno; e dopo oltre 200 concerti in Italia, Europa ed America con l’ultimo tour, la band ritorna in concerto con un nuovo live. E per il nuovo tour sono state già fissate alcune dati, tra le quali Bologna, Padova, Urbino, mentre per la Calabria tappa a Rossano (CS) - Voglia 31 marzo, Cirò Marina (KR) - Il Gaglioppo 6 aprile. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?