Salta al contenuto principale

Il crollo della galleria che causò 7 morti
e la sicurezza sul lavoro a Stefanaconi

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

STEFANACONI - Il Comune di Stefanaconi, in occasione della giornata dedicata alla commemorazione della “Tragedia della galleria” e al ricordo di tutte le morti bianche che hanno colpito la comunità stefanaconese, dopodomani alle 10.30, presso la Chiesa parrocchiale di San Nicola Vescovo, ha organizzato una Messa in ricordo dei caduti sul lavoro. «Attraverso tale ricorrenza - si legge in una nota diffusa dal Comune - si intende commemorare la cosiddetta “Tragedia della galleria” che, il 20 marzo del 1967, causò la morte di 7 lavoratori impegnati nella realizzazione di una galleria ferroviaria in località Cuccia a Stefanaconi». Con l'occasione il comune alle porte di Vibo Valentia intende «stimolare una riflessione sulle tematiche della sicurezza sul lavoro e sulla piaga delle morti bianche». Alla celebrazione prenderanno parte i familiari delle vittime del lavoro appartenenti alla comunità di Stefanaconi e gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Stefanaconi che presenteranno le proprie riflessioni sul tema. E' previsto l'intervento del sindaco Salvatore Di Sì che, al termine della celebrazione, si recherà presso il ceppo commemorativo sito in Piazza della Repubblica dove verrà deposta una composizione floreale in memoria delle vittime del lavoro. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?