Salta al contenuto principale

A Stalettì la Partita della pace
tra carabinieri e sacerdoti

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 36 secondi

STALETTI' (Catanzaro) -  Il manto erboso del nuovo stadio comunale di Stalettì, la degna cornice della seconda edizione della Partita della pace disputata tra le squadre dei carabinieri e quelle dei sacerdoti. Ad arbitrare il prefetto di Catanzaro, Antonio Reppucci, a fare gli onori di casa il sindaco Pantaleone Narciso, frate Franco Lio, il comandante provinciale dei carabinieri colonnello Salvatore Sgroi, il capitano Saverio Sica e il maresciallo Domenico Misogino. Presenti anche Filippo Capellupo responsabile Aia e il parroco don Roberto Corapi. L'evento è stato presentato nei giorni scorsi al seminario San Pio X. 

«In campo - ha detto don Antonio Calvoso responsabile sport e tempo libero della Conferenza episcopale calabra - in una veste insolita due categorie di persone, i sacerdoti e i militari dell'Arma appunto, che spesso le nuove generazioni non vedono benissimo. Per questo crediamo che questa partita possa essere veicolo di un messaggio positivo per chi la seguirà». All’incontro con la stampa di presentazione hanno preso parte anche Frate Franco Lio, responsabile provinciale del settore sport e tempo libero della Conferenza Episcopale, Don Antonio Macrì membro dell’equipe educativa del Seminario e il tenente dei Carabinieri Silvio Ponzio, del Comando Provinciale di Catanzaro che ha espresso la sua soddisfazione per l’adesione dell’Arma all’iniziativa. La formazione dei sacerdoti era composta anche da seminaristi del S. Pio X. In futuro, ha auspicato Padre Franco Lio « si spera di organizzare un vero e proprio torneo coinvolgendo altre formazioni». La seconda edizione è stata appannaggio della squadra dei carabinieri con il risultato di 11 a 2, ma a vincere è stato lo sport, l'aggregazione e la voglia di stare assieme. 
Le formazioni: CARABINIERI: Mallo, Maio, Navarra, Mazzoleni, Di Maio, Provenzano, Gammone, Zimarra, Solinas, Madonna, Tremoliti, Pellecchia, Cerullo, Colucci, Misogano, Corapi Libroia. SACERDOTI : Pileci, Gatto, Iorio, Stanizzi, Belsito, Calvosa, Gallucchio, De Stefano, Capace, Germinio, Forte, Vincent, Greto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?