Salta al contenuto principale

Lamezia, è morto il vicario della diocesi
Colpito da tre anni da una grave malattia

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

LAMEZIA TERME (CZ) - Lutto nella Chiesa di Lamezia Terme. Stamattina, infatti, è morto il vicario della Diocesi, Pasquale Luzzo, che da tre anni era gravemente malato.Don Pasquale, che per 44 anni ha guidato la parrocchia del Carmine, per la prima volta da quando era parroco, il 16 luglio scorso, era mancato ai festeggiamenti in onore della Madonna del Carmelo perché, come aveva detto il co-parroco, don Carlo Cittadino, «impossibilitato per motivi di salute». Il sindaco, Gianni Speranza, l’Amministrazione e l’intero Consiglio comunale hanno espresso «fortissimo dolore per la morte di don Pasquale Luzzo. Una persona speciale - è scritto in una nota - alla quale tutti volevamo bene e che ha segnato la vita spirituale e civile di Lamezia. Siamo vicini ai suoi familiari, al Vescovo, alla Chiesa di Lamezia e alla sua Parrocchia».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?