Salta al contenuto principale

Rende, dal 25 luglio si aprono le iscrizioni all'Unical

Ecco tutte le istruzioni per le corrette procedure

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
L'unical di Rende
Tempo di lettura: 
1 minuto 53 secondi

RENDE (COSENZA) - Dal prossimo 25 luglio sarà possibile iscriversi ai corsi di laurea triennale e di laurea magistrale a ciclo unico dell’Università della Calabria. La procedura come sempre sarà on line, con scadenza fissata per il 26 agosto. Nel frattempo le aspiranti matricole (e gli studenti già iscritti) possono familiarizzare con il nuovo bando tasse e contributi, che da quest’anno prevede una no tax area.

È una delle novità introdotta dal governo Renzi con lo student act, per esonerare totalmente dal pagamento delle tasse universitarie gli studenti con Isee Dsu fino a 13mila euro. All’Unical la soglia d’esenzione arriverà a 15mila euro. Si calcola che dal prossimo anno accademico oltre 8.500 studenti dell’Università della Calabria saranno completamente esonerati dal pagamento dei contributi universitari.

Attenzione, la no tax area non va confusa con i requisiti previsti dal concorso per l’assegnazione dei benefici del diritto allo studio (borsa di studio, mensa, alloggi), che fissa i limiti di reddito a 23mila euro di Isee Dsu, ma richiede un maggior impegno accademico: ad esempio, aver conseguito almeno 30 crediti per chi si iscrive al secondo anno di un corso di laurea triennale.

A parità di anni di iscrizione, invece, basterà aver ottenuto almeno 10 crediti entro il 10 agosto per ottenere l’esenzione dalle tasse prevista dal governo Renzi

(GUARDA IL VIDEO CON LE ISTRUZIONI COMPLETE).

L’esonero dalle tasse per gli studenti con Isee Dsu fino a 15mila euro e la riduzione per gli iscritti con Isee Dsu compreso tra 15.001 e 30mila euro comporterà una riduzione del gettito del 10 per cento rispetto a quello incassato dall’ateneo lo scorso anno. Ci sarà invece un aumento della tassazione per gli studenti con Isee Dsu superiore a 43mila euro (asticella alzata rispetto allo scorso anno, quando si fermava a 40mila euro di Isee Dsu).

Per accedere all’esenzione è essenziale richiedere per tempo l’Isee Dsu all’Inps, direttamente o tramite Caf. L’Università della Calabria scaricherà i dati dalla banca dati dell’Inps già il 28 agosto: conviene quindi richiedere l’Isee Dsu (attenzione all’indicazione “per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario”) con congruo anticipo.

NELLE SCHEDE SPIEGHIAMO COSA ACCADE SE SI RITARDA NELLA RICHIESTA DELL’ISEE DSU

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?