Salta al contenuto principale

I sindaci delle città del vino si incontrano in Calabria

Le terre del Cirò ospiteranno la Convention d'Autunno

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Vigneti nel Crotonese
Tempo di lettura: 
1 minuto 50 secondi

CIRÒ (CROTONE) - Il vino la farà da padrone nelle terre del Cirò, tra Torre Melissa, Cirò e Cirò Marina, che ospiteranno dal 21 al 24 settembre i sindaci delle Città del Vino riuniti in Calabria per la tadizionale Convention d’Autunno.

Secondo programma, l’appuntamento si aprirà con l’assemblea dei sindaci che saranno impegnati su una serie di temi cari all’Associazione dei comuni italiani a vocazione vitivinicola, fondata a Siena nel 1987.

Gli argomenti principali saranno il turismo del vino, il piano regolatore delle Città del Vino, ma anche la valorizzazione dei vitigni autoctoni e gli eventi e le iniziative del 2018.

«In particolare il 22 mattina alle 9,30, al centro polivalente Alikia di Cirò Marina - è detto in un comunicato - è previsto il simposio sul "Turismo Enogastronomico - Le terre del vino nuove città d’arte". Cultura ed enogastronomia strumenti per fare dei territori nuove destinazioni turistiche - Psr opportunità per una promozione dell’economia efficientè. Si discuterà infatti delle possibilità aperte dal Psr Calabria per lo sviluppo dell’agricoltura e della vitivinicoltura di qualità. Il Programma di sviluppo rurale è infatti uno strumento di programmazione comunitaria basato sul Feasr-Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale, che permette alle Regioni di sostenere e finanziare gli interventi del settore agricolo - forestale e accrescere lo sviluppo delle aree rurali. Nasce dal Regolamento UE n.1305/2013 e ha una durata di sette anni (2014/2020)».

Inoltre, è prevista, nel corso della «quattro giorni» anche la presentazione di due volumi: «Il Cuore e la Terra» di Nicodemo Oliveiro, capogruppo Partito democratico in commissione agricoltura alla Camera, e «Prevenire e Curare Mangiando», di Ercole De Masi, già primario di Gastroenterologia all’Idi-S.Carlo e specialista in Chirurgia generale ed in Malattie dell’apparato digerente.

Durante la Convention, inoltre, i sindaci visiteranno il territorio di Cirò, con il borgo antico e il museo Aloysius Lilius, il ristorante L’Aquila, la cantina di Tenuta Baroni Capuano, l’azienda Librandi e l’azienda agrituristica La Catena. Sabato 23 settembre, a sera, cena di gala all’Hotel Balestrieri di Torre Melissa con la partecipazione di Elisabetta Gregoraci, Roberta Morise e di Ilaria Giancola, Miss Città del Vino, e Maria Francesca Guido, Miss Calabria (LEGGI LA NOTIZIA DELLA PARTENZA DI MISS CALABRIA PER JESOLO).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?