Salta al contenuto principale

E' un reggino il migliore sommelier della Calabria

Rappresenterà la regione alla finale nazionale

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Domenico Bellantonio
Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

GIZZERIA (CATANZARO) - É Domenico Bellantonio, 36 anni, reggino, il miglior sommelier della Calabria. Bellantonio, che è anche barman e dirige il "Piro Piro", ristorante-lounge bar sul lungomare di Reggio Calabria, parteciperà alla finalissima per il migliore sommelier d’Italia, a Taormina, il prossimo 29 ottobre.

Il trofeo è stato assegnato a Gizzeria Lido al termine del concorso Miglior Sommelier Calabria 2017 dell’Associazione Italiana Sommelier che si è svolto alla presenza di un pubblico qualificato di professionisti, protagonisti e simpatizzanti del mondo del vino accorsi da tutta la regione.

Bellantonio si è imposto in finale su Domenico Metastasio, di Stilo, giovane e promettente sommelier della delegazione AIS della Locride e Francesco Gardi, sommelier e patron del ristorante Antica Locanda dal Povero Enzo di Cosenza, classificatisi secondi a pari merito.

Maria Rosaria Romano, presidente di AIS Calabria, ha espresso la soddisfazione dell’associazione per la riuscita dell’evento e per la preparazione dei partecipanti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?