Salta al contenuto principale

Francesco Minisci e le sue origini calabresi: nel paese

dove è nato il neo presidente dell'Associazione magistrati

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Piercamillo Davigo con il calabrese Minisci
Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

SAN COSMO ALBANESE (COSENZA) - San Cosmo Albanese, piccolo centro di 645 abitanti, di etnia arbereshe, in provincia di Cosenza, festeggia l’elezione di Francesco Minisci a presidente dell’Associazione nazionale magistrati (LEGGI LA NOTIZIA).

«Con orgoglio ed emozione - afferma il sindaco Damiano Baffa - abbiamo appreso la notizia dell’elezione del nostro concittadino, nato e cresciuto a San Cosmo Albanese, amico fraterno, ragazzo riservato, generoso, rimasto sempre legato alla sua comunità e ai valori semplici e autentici che custodiamo e cerchiamo di trasmettere alle giovani generazioni».

«Per noi tutti e in particolare per i nostri giovani - prosegue Baffa che a nome dell’intera comunità saluta il nuovo presidente dell’Anm - Francesco deve essere un esempio, di come traguardi come questo, possano essere raggiunti con impegno, passione ed umiltà. Lo aspettiamo per festeggiare il presidente, l'amico fraterno, il concittadino. A lui auguro di continuare a rappresentare, nel ruolo che ora riveste e con la forza e l'onestà che tutti gli riconosciamo, quell'istanza di giustizia sociale e legalità di cui si sente tanto il bisogno».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?