Salta al contenuto principale

Elezioni all'Unical, parte il totonomi sui direttori

E già si pensa ai candidati al rettorato per il 2019

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
L'Unical di Rende
Tempo di lettura: 
1 minuto 23 secondi

RENDE (COSENZA) - L’elezione del professor Gianluigi Greco alla guida del dipartimento di Matematica e Informatica (LEGGI LA NOTIZIA) ha inaugurato la scorsa settimana la lunga maratona elettorale che porterà l’Unical, in un anno, a rinnovare i direttori, il Senato accademico e il rettore dell’ateneo.

Vediamo un po’ cosa prevede il totonomi per i dipartimenti, che entro giugno andranno tutti al voto, fatta eccezione per Lingue e scienze dell’educazione e il Dibest. In almeno tre casi si andrà verso la riconferma dei direttori uscenti, che hanno svolto un solo mandato. Si tratta di Francesco Raniolo (Scienze Politiche), Alessandra Crispini (Chimica) e Leonardo Pagnotta (Dimeg).

L’unica sfida al momento certa, invece, è quella che si consumerà a Ingegneria Civile tra Roberto Gaudio, sostenuto dall’uscente Paolo Veltri, e Patrizia Piro.

Il dipartimento di Economia, Statistica e Finanza dovrebbe convergere su Maria De Paola, mentre il successore di Raffaele Perrelli per Studi umanistici potrebbe essere Francesco Garritano. Il Dimes, senza direttore dopo le dimissioni di Sergio Greco, punta sul candidato unico Luigi Palopoli, mentre per il Diatic, scongiurata per ora la chiusura, è in corsa solo Giuseppe Mendicino.

Ancora incerto il dopo Rubino per il Discag, così come il dopo Andò per Farmacia. In questo secondo caso, però, una candidatura circola ed è quella di Maria Luisa Panno. Probabile, ma ancora non scontata la riconferma di Vincenzo Carbone alla guida di Fisica.

Il traguardo di questa campagna elettorale permanente sarà l’elezione del nuovo rettore nell’estate del 2019. Tra i possibili candidati alla successione di Gino Crisci, eletto nel luglio del 2013 (LEGGI LA NOTIZIA), circola con insistenza il nome del direttore uscente di Matematica e Informatica Nicola Leone.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?