Salta al contenuto principale

Vibo, manca l'adeguamento alle norme anticendio

Annullato lo spettacolo teatrale de "La Ribalta"

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Gli attori all'esterno del Cinema Moderno
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

VIBO VALENTIA - Sarebbe dovuta essere una serata in allegria e spensieratezza tra una battuta e l’altra ed invece le risate hanno lasciato spazio alla rabbia. Quella dei componenti dell’associazione “La Ribalta” che avevano allestito per ieri sera uno spettacolo teatrale “Serata in famiglia” al cinema Teatro Moderno. Quando gli attori, sono arrivati davanti alla struttura si sono trovati davanti la brutta sorpresa dell’impossibilità di portare in scena la commedia.

Motivo? Il locale non sarebbe adeguato alle normative antincendio e quindi di sicurezza di chi vi opera all’interno e degli spettatori. Tutta la compagnia è rimasta praticamente di sasso nell’apprendere la notizia che è piombata come un fulmine a ciel sereno anche perché da sempre si sono svolti spettacoli all’interno.

D’altronde la normativa parla chiaro e non si può fare nulla.

Questioni, legittime, di incolumità da preservare almeno limitatamente alle attività teatrali. La decisione inevitabile è stata pertanto, quella di annullare lo show di teatro amatoriale che raggruppa attori di tutta la provincia vibonese che con impegno assecondano quella che è per loro una vera e propria passione.

«È tutto assurdo – commentano con rabbia e amarezza – Soltanto a Vibo accadono simili cose. Intendiamoci, è giusto che se non c’è l’agibilità uno spettacolo non venga portato in scena, ma allora ci chiediamo per quale motivo fino ad oggi si siano tenuti».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?