Salta al contenuto principale

X-Factor, la cantante di origini calabresi Rita Bellanza

si candida alla vittoria finale in attesa dello scontro "Live"

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Rita Bellanza
Tempo di lettura: 
2 minuti 11 secondi

LEVANTE l’ha definita un cristallo solo all’apparenza fragile, in realtà Rita Bellanza è un diamante «che devo assolutamente portare ai live».

E non c’erano dubbi che la ventenne cantante di origine calabrese, la nonna è di Cetraro, passasse alla fase successiva di XFactor. Giovedi scorso su SkyUno sono andati in onda gli Home visit, i quattro giudici: Levante, Fedez, Mara Maionchi e Manuele Agnelli hanno dovuto ridurre a tre la rosa dei concorrenti della loro categoria.

Ora dalla prossima puntata ci sarà lo scontro “live” tra le categorie per decretare il vincitore, il cantante che attraverso i voti dei telespettatori e le eliminazioni dei giudici dimostrerà di aver il fattore “X”.

E Rita, la ragazza che ha commosso la giuria per la sua storia familiare travagliata (LEGGI LA STORIA A TRATTI DIFFICILE DI RITA BELLANZA) oggi vive in provincia di Bergamo con una famiglia adottiva che l’ha accolta e sostenuta nella sua passione per la musica, sembra avere tutte le possibilità di arrivare fino in fondo.

Nel teatro antico di Tindari, la ventenne, si è esibita con una canzone di Sergio Endrico “Io che amo solo te” (GUARDA IL VIDEO DEGLI HOME VISIT), questa volta sono stati i giudici a scegliere i brani per le esibizioni dei concorrenti. Levante non ha cambiato idea e l’ha scelta per la sua squadra delle Under donna insieme a Camille e Virginia. Tra i protagonisti e le belle voci di quest’anno c’è anche Samuel Storm, il cantante nigeriano, arrivato in Italia su un barcone, anche lui si è aggiudicato un posto tra i dodici concorrenti ammessi ai live nella categoria di Fedez.

La sua selezione è stata particolare perché, a differenza dei suoi compagni di categoria, Samuel non ha i documenti per l’espatrio e non ha potuto affrontare l’esibizione decisiva per accedere al palco del talent show di Sky Uno insieme ai suoi compagni della categoria Under Uomini, volati a Dubai insieme a Fedez. Eppure questo non gli ha impedito di conquistare il suo giudice con un timbro da star americana che racconta la sofferenza e le difficoltà di un giovane che ha dovuto lasciare il proprio Paese, la Nigeria, per cercare una vita migliore altrove.

Per gli Under Uomini Fedez ha scelto anche Gabriele, Lorenzo B. Nella categoria degli Over della Maionchi, a spiccare è stato il napoletano Andrea Radice che ha affrontato la prova con “Quando” di Pino Daniele, conquistando Mara Maionchi aiutata da Elio che ha commentato: «Veramente bravo». Gli altri concorrenti Over scelti sono Lorenzo L. e Enrico, mentre Manuel Agnelli con suoi i Gruppi ha scelto i Maneskin, Sem&Stenn e i Ros.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?