Salta al contenuto principale

Fatti di musica 2018, durante il concerto di Eman e Nitro si esibiranno Klithe, Tozaf e Francesco Macrì di Catanzaro, astri nascenti della musica rap

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Klithe (al secolo Salvatore Frustaci), Tozaf (Christian Zappia) e Francesco Macrì
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

CATANZARO - Sono giovani, amanti della musica e della loro città. Una città che loro stessi definiscono "rappusa", per evidenziare come la produzione di musica rap (e trap) sia sempre più in crescita nel capoluogo. Rappresentando, ormai, un'assodata realtà. Ci saranno anche loro, Klithe (al secolo Salvatore Frustaci), Tozaf (Christian Zappia) e il non ancora maggiorenne dj e tecnico del suono Francesco Macrì tra i protagonisti della serata di sabato 23 giugno allo stadio Ceravolo di Catanzaro.

GUARDA IL VIDEO

L'occasione è di quelle ghiotte. Perché condivideranno il palco allestito nei pressi della curva Ovest, con Eman e Nitro, il cui live segna l'apertura dell'estate musicale targata Ruggero Pegna. Partirà dunque dal capoluogo “Fatti di Musica 2018”, la trentaduesima edizione del Festival del live d’autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, che ogni anno in Calabria presenta e premia alcuni dei più attesi spettacoli musicali della stagione.

Sabato si riparte con il Eman e Nitro all’interno del “Catanzaro Sport Village”, settimana di eventi sportivi, musicali e gastronomici alla sua prima edizione.

GUARDA IL PROGRAMMA COMPLETO
DEGLI APPUNTAMENTI DI FATTI DI MUSICA 2018

Ad intervallare i due artisti, dunque, ci saranno questi giovani musicisti catanzaresi che, in visita nella redazione del Quotidiano, si sono raccontati e hanno raccontato la loro visione di musica, di cultura e di città. Domani sulle pagine dell'edizione cartacea l'intervista integrale dei tra ragazzi che, sabato, avranno una grande occasione per far conoscere al grande pubblico la loro musica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?