Salta al contenuto principale

Festa della musica, diverse iniziative nella regione

Sui treni le note degli artisti di "Calabria Sona"

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Concerto sui treni
Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

SONO STATE molte le iniziative in Calabria per celebrare la Festa della musica in programma il 21 giugno. Tra queste, una ha caratterizzato i viaggi sui treni calabresi.

Sono partiti alcuni dalla stazione di Diamante e altri da quella di Crotone e hanno attraversato 40 scali ferroviari, per approdare a Reggio Calabria. Sono stati oltre 30 i musicisti di Calabria Sona che nel giorno della Festa Europea della Musica hanno proposto una singolare jam-session viaggiante dalla costa tirrenica a quella jonica della regione.

«Siamo contenti - ha detto il direttore generale di Calabria Sona, Giuseppe Marasco - di aver realizzato un progetto inserito nelle 'note particolarì del Mibact e di aver incontrato tanta gente che in un luogo, non luogo, come quello dei treni, ci ha regalato sorrisi ed è stata coinvolta in un vortice di emozioni attraverso quello che sappiamo fare, musica!».

L’evento tra suoni, canti e balli, realizzato con l’obiettivo di unire la Calabria attraverso il treno e la musica, hanno spiegato gli organizzatori, è stato organizzato anche in collaborazione con Trenitalia e Aipfm. Tanti i gruppi e gli artisti coinvolti nell’iniziativa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?