Salta al contenuto principale

Montalto Uffugo, riparte il Festival Leoncavallo

A dirigere la rassegna musicale sara Filippo Arlia

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Il maestro Filippo Arlia
Tempo di lettura: 
2 minuti 3 secondi

MONTALTO UFFUGO – Recuperare per intero il carattere di un importante appuntamento internazionale, celebrare un compositore ancora da valorizzare e rivalutare, offrire una consolidata vetrina ai tantissimi talenti e rendere la lirica, il vero emblema della città di Montalto Uffugo, sono tra gli obiettivi dell’edizione 2018 del Festival Leoncavallo.

E soprattutto mettere in primo piano il concorso lirico internazionale che ritorna dopo qualche anno di “silenzio”. “E risponde a questa logica la scelta di affidare la direzione artistica, al maestro Filippo Arlia, il direttore di Conservatorio più giovane d’Italia con l’obiettivo dichiarato di voler diffondere il “verbo” della musica classica e capace, soprattutto, di creare una sintonia forte con il pubblico. Il suo talento e la sua preparazione, i suoi trascorsi e il suo percorso artistico in ascesa saranno il valore aggiunto del Festival dedicato al grande compositore napoletano, che legò il suo nome all’opera del debutto, Pagliacci e che di conseguenza con Pagliacci si legò per sempre alla città di Montalto Uffugo”.

Così è scritto in un comunicato stampa.

Arlia, classe ’89, è un pianista, didatta e direttore d’orchestra. È considerato dalla critica internazionale uno dei più brillanti e versatili musicisti italiani della sua generazione. Il 5 maggio scorso ha chiuso con successo la stagione del Politeama di Catanzaro con l’Otello di Verdi, dirigendo l’Orchestra Filarmonica della Calabria.

«Sono già a lavoro per contribuire a rafforzare l’immagine già positiva di un Festival, potenzialmente in grado di dimostrare carattere e prestigio a livello nazionale ed internazionale. - ha detto Alia commentanto la notizia della sua nomina a direttore artistico - La musica classica sta crescendo anche nella considerazione e nell’interesse dei calabresi ed è dunque imperativo impegnarsi in un’offerta dallo straordinario respiro musicale, in un appuntamento imperdibile per gli amanti della lirica. Di sicuro non mancherà un’opera di Ruggero Leoncavallo che ha ricevuto attenzioni da direttori d’orchestra della statura di Karajan, Prêtre e Muti. Ringrazio l’amministrazione comunale di Montalto Uffugo ed il sindaco Pietro Caracciolo, anche per l’occasione riservata ai giovani promettenti; il regolamento e la scheda d’iscrizione per partecipare al concorso sono sul sito www.leoncavallofestival.com».

Il festival si svolgerà dal 19 al 21 agosto, al concorso lirico è stato assegnato un montepremi di 8000 euro. Il Premio Internazionale “R. Leoncavallo” è aperto a cantanti lirici di tutte le età e di tutte le nazionalità ci sarà anche un concorso internazionale per giovani talenti “Ruggiero Leoncavallo” che comprende 2 Sezioni: Canto e Musica da Camera 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?