Salta al contenuto principale

Serie B, Crotone tiene testa al Carpi poi cede
Lega Pro, vincono Reggina e Catanzaro. Pari Vigor

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 47 secondi

IL Carpi batte in rimonta 2-1 il Crotone e consolida la propria posizione in testa alla classifica nel campionato di serie B. Approfittando della sconfitta del Livorno, la squadra di Castori ha 12 punti sulla terza in classifica e otto sul Bologna secondo.

E’ andato in vantaggio il Crotone con il rigore realizzato al 4' di gioco da Torregrossa, con le contestazioni dei padroni di casa. Il Carpi ha concretizzato la propria reazione in apertura di ripresa al 4' del secondo tempo con Di Gaudio. Al 33' su rigore il gol vittoria firmato da Mbakogu.

In Lega Pro, la domenica ha consegnato la sconfitta del Cosenza sul campo della Lupa Roma. Il punteggio finale è di 1-0 con un gol messo a segno al 13' da Raffaello. I laziali sono rimasti in nove per le espulsioni di Conson e Del Sorbo, ma i calabresi non sono riusciti comunque a riacciuffare il pareggio giocando una brutta partita. 

Negli anticipi di sabato, vittoria scacciacrisi per il Catanzaro che ha superato il Melfi con il punteggio di 2-1. Accade tutto nel primo tempo. I giallorossi sono passati in vantaggio con una rete di Orchi, dopo i primi venti minuti di gioco. Due minuti dopo il pareggio degli ospiti con Dermaku, quindi la rete della vittoria delle Aquile siglata da Razzitti. 

Nel primo posticipo serale, la Vigor Lamezia ha disputato un'ottima prova sul campo della Salernitana. Il punteggio finale è stato di 2-2, ma i calabresi sono stati in doppio vantaggio per gran parte della partita. I biancoverdi sono passati in vantaggio con Montella, quindi il raddoppio ad opera di Improta. La Salernitana, però, non demorde e accorcia prima le distanze con Negro, quindi il pari con Colombo. 

Successo importante per la Reggina che, tra le mura amiche del "Granillo", supera 2-1 il Lecce. Sono i pugliesi ad andare in vantaggio con il solito Moscardelli, ma gli amaranto non mollano e con una grande prova di carattere pareggiano con Masini. I tre punti arrivano al novantesimo con la rete di Maimone. Con questa vittoria la Reggina abbandona l'ultimo posto in classifica. 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?