Salta al contenuto principale

Lega Pro, affonda la Reggina
V.Lamezia torna alla vittoria

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

LA Reggina affonda nel campionato di Lega Pro, perdendo lo scontro diretto in casa della Lupa Roma. Positiva, invece, la prestazione della Vigor Lamezia che batte il Messina. Dopo gli anticipi di sabato con la vittoria del Cosenza e il pareggio del Catanzaro (LEGGI), arrivano dunque due risultati contrapposti.

La prova negativa degli amaranto è segnata soprattutto dal fatto che con questa vittoria i capitolini si staccano dalla zona retrocessione, dove invece restano i calabresi. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Tulli alla fine del primo tempo. Dopo la traversa di Maimone, la Reggina pareggia con Di Michele. Una gioia che dura poco, dal momento che la Lupa Roma dilaga prima con un gol di Cascone poi con la terza rete di Bariti.

La Vigor Lamezia, invece, porta a casa i tre punti grazie ad un secondo tempo di carattere. I biancoverdi erano passati in svantaggio per via di una bella rete in rovesciata di Orlando. Ma nella seconda frazione è Scarsella a riportare la gara in equilibrio, prima del gol di Improta che vale i tre punti finali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?