Salta al contenuto principale

Reggina multata di 10mila euro
per insulti dei suoi tifosi

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

FIRENZE - Tra le decisioni del giudice sportivo della Lega Pro, in merito alle gare del girone C disputate ieri, figurano i 10.000 euro inflitti alla Reggina per "le frasi offensive e oltraggiose dei propri tifosi - è detto nella motivazione - verso la terna arbitrale in occasione del minuto di raccoglimento in memoria di Luca Colosimo, direttore di gara deceduto in un tragico incidente stradale».

«Altri sostenitori - prosegue la motivazione - lanciavano sul terreno di gioco una pietra appuntita che cadeva nelle vicinanze di un assistente arbitrale, senza conseguenze».

La Reggina è stata sconfitta sul proprio campo 2-0 dal Vigor Lamezia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?