Salta al contenuto principale

Catanzaro, tre punti conquistati con il Lecce
Reggina bella ma sconfitta dalla Salernitana

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

UNA vittoria ed una sconfitta per le squadre calabresi di Lega Pro scese in campo nelle gare di sabato. A conquistare i tre punti è stato il Catanzaro che ha superato il Lecce con il punteggio di 2-1. Nulla da fare, invece, per la Reggina che sul campo della Salernitana è costretta a cedere l'intera posta in palio dopo una buona prova.

Al "Ceravolo" di Catanzaro i giallorossi devono fare i conti con una squadra non facile da affrontare. Il risultato, però, si sblocca subito grazie al gol messo a segno al 5' da Razzitti. Al 27' la rete che potrebbe chiudere la partita, grazie al raddoppio siglato da Mancuso. La gara è stata giocata con grande tensione, anche per via di alcuni discutibili decisioni arbitrali a danno della squadra ospite che arriverà al fischio finale con tre espulsioni. La rete che accorcia le distanze arriva su rigore a tre minuti dalla fine e viene messa a segno da Lepore.

La Reggina, invece, esce dall'Arechi con una buona prova ma senza punti. Eppure i calabresi erano passati in vantaggio dopo 27 minuti di gioco con la rete di Insigne. Poi però è scattata la rimonta della Salernitana che in campo ha fatto prevalere la propria supremazia. Il pareggio è arrivato dopo tre minuti grazie a Moro, quindi sei minuti dopo la rete del definitivo 2-1 con Negro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?