Salta al contenuto principale

Calcio Juniores, Audace Rossanese campione regionale
La Vibonese battuta in finale con un rigore

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

CATANZARO - L'ha risolta il capitano Luca Berlingieri, con un tiro dal dischetto, la finale del Campionato Regionale Juniores. Ad alzare il trofeo è stata la formazione dell'Audace Rossanese, che nel giro di due giorni è passata dalla delusione per la retrocessione in Prima categoria della prima squadra alla gioia per il trionfo della Juniores. 

GUARDA LE IMMAGINI DELLA SFIDA TRA AUDACE ROSSANESE E VIBONESE

A guidare il gruppo alla vittoria è stato il tecnico Luca Aloisi, classe '87: un giovane tecnico fra i giovani talenti bizantini, che adesso rappresenteranno la Calabria nella fase nazionale del torneo. A consegnare il trofeo ai vincitori è stato il presidente del Comitato Regionale della Calabria, Saverio Mirarchi, padrone di casa, visto che la finale contro la Vibonese si è disputata al Centro di formazione Federale di Catanzaro. 

Nonostante il forte vento e, per una parte della gara, anche la pioggia, è uscita fuori una buona gara di finale, dove l'Audace Rossanese ha sofferto all'inizio, giocando anche contro vento, uscendo poi alla distanza. Dopo aver fallito un paio di ghiotte palle gol è stato Berlingieri a realizzare il rigore che poi avrebbe dato la vittoria ai bizantini. Un rigore procurato dal mobile Raiolo. La Vibonese ha provato a reagire, si è divorata un paio di grosse occasioni, ha trovato anche l'opposizione del bravo Scarlato, numero uno rossanese, ed alla fine si è arresa dinanzi ad una Rossanese che al termine del match ha manifestato la sua gioia per quello che è un gran bel trionfo. Questa la formazione che ha alzato al cielo il trofeo: Scarlato, Tocci, Celino, Fortino, Berlingieri, Raiolo (41’ st Indrieri), Attadia, Abenante, Diaco (47’ st Campana), Rizzo, Federico (39’st Rago). A disp.: Gagliardi, Mollo, Parrotta. All.: Aloisi

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?