Salta al contenuto principale

Calcio, il Crotone si salva e resta in Serie B
e la squadra va in pellegrinaggio a Capocolonna

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

CROTONE – Avranno chiesto proprio a lei un aiuto speciale. E probabilmente sono stati ascoltati. Massimo Drago ed il suo staff si saranno rivolti alla Madonna di Capocolonna per ottenere quel “miracolo sportivo” che si è materializzato nella notte di venerdì scorso. Il pareggio contro la Virtus Entella ha consegnato ai pitagorici una salvezza (diretta) insperata ed alla quale credevano in pochi (LEGGI LA NOTIZIA). 

Questa mattina l'allenatore crotonese insieme al suo inseparabile staff si è alzato di buon mattino per un pellegrinaggio arrivato leggermente in ritardo rispetto alla festa patronale ma comunque denso di significato. Andata e ritorno a piedi, circa una ventina di chilometri. Andrea Nocera probabilmente non avrà preso i tempi di questa “serie aerobica” che ha comunque messo a dura prova gli uomini con la casacca azzurra che piano piano, in una giornata di sole, hanno raggiunto la chiesetta sul promontorio Lacinio per ringraziare la Madonna nera.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?