Salta al contenuto principale

Vecchie glorie in campo
per ricordare Bergamini

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 14 secondi

COSENZA – Un torneo riservato alle squadre di Pulcini ed Esordienti nel ricordo di Denis Bergamini, il calciatore del Cosenza tragicamente scomparso 26 anni fa in circostanze misteriose. Ieri e oggi allo stadio San Vito di Cosenza il “1° Torneo nazionale Donato Bergamini”. Tante le squadre dei piccoli campioni in erba, provenienti da tutta la Calabria.

Spazio anche agli adulti, però, con il triangolare che ha visto protagonisti la squadra degli Angeli di Denis, una Rappresentativa dei consiglieri comunali di Cosenza e le Vecchie glorie del Cosenza Calcio. Tra i giocatori, ormai attempati (GUARDA LE FOTO), di quest’ultima squadra c’erano Ciccio Marino, Gigi De Rosa, Alberto Urban, Alessandro Renzetti, Enrico Maniero e Aniello Parisi. In realtà le squadre erano miste, ma a pochi è importato veramente.

Ad introdurre la serata è stata Donata Bergamini, sorella di Denis, che ha ringraziato tutti ribadendo ancora una volta il suo grido di giustizia per una morte misteriosa che ancora non riesce a trovare il riscatto della verità. Spettacolare il colpo d’occhio in Tribuna A da parte del gruppo “Anni 80”, che ha “rispolverato” la suggestione della fumogenata come ai vecchi tempi del San Vito. Una poesia di colori e di passione, che per un attimo ha riportato indietro negli anni e che ha risvegliato la nostalgia nel cuore dei molti tifosi presenti.

A bordo campo anche il direttore sportivo del Cosenza Calcio, Mauro Meluso, a rappresentanza della società.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?