Salta al contenuto principale

Nasce la nuova Reggina calcio, presentata la società
che punta a riportare lo sport in riva allo Stretto

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 45 secondi

REGGIO CALABRIA - E’ una realtà la nuova società della Reggina calcio che aspira, con ottimismo, ad avere un responso positivo dal Consiglio federale della Fgci che il prossimo 4 agosto dovrà decidere in merito all’ammissione della nuova società al campionato di serie D.

La nuova società, la Asd Reggina, formata da un gruppo di imprenditori e professionisti della città guidato da Mimmo Praticò, ex presidente regionale del Coni e imprenditore da sempre vicino alla Reggina, è stata presentata stamani in Comune alla presenza del sindaco Giuseppe Falcomatà, che ha ribadito il valore sociale oltre che sportivo della squadra, «perché è nello stesso tempo "reggina" e "regginità"», avvertendo che non ci saranno deroghe ai principi di legalità e trasparenza che l’Amministrazione comunale sta attuando in ogni settore.

Praticò, nel presentare la squadra di imprenditori, composta da Fortunato Martino, Domenico Comandé, Francesco Giuffré, Giovanni Sgro e Pietro Polimeno, ha illustrato le linee programmatiche della nuova società proiettata, in primis, ad
essere ammessa al campionato e a portare avanti, in campo, un torneo dignitoso per tornare in quegli scenari più congeniali
alla storia del calcio reggino.

La Asd Reggina ha già raccolto le quote necessarie per richiedere l’ammissione al campionato di serie D: 300 mila euro a fondo perduto, 19 mila come tassa di iscrizione e 31 mila come fidejussione. Nessun accenno da parte di Praticò al progetto sportivo «che sarà avviato subito dopo l’avvenuta iscrizione».

«Faremo del nostro meglio. Il nostro motto - ha detto il presidente in pectore Praticò - sarà "lo sport per tutti, nessuno escluso", perché nei progetti c'è l’idea di una polisportiva che comprenda anche le pratiche paraolimpiche».

Progetti ambiziosi che partono da un primo piccolo grande passo, quello di riportare il calcio che conta a Reggio Calabria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?