Salta al contenuto principale

Il Crotone cala il poker e vola in vetta alla classifica
In serie B la Salernitana crolla in casa dei calabresi

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

CROTONE - Il Crotone del tecnico Ivan Juric cala il poker contro la Salernitana e vola provvisoriamente in vetta alla classifica di serie B a pari punti con il Cagliari (che però ha una partita in meno).

Tra le mura amiche, infatti, i calabresi dominano la partita contro i campani conquistando d'autorità la vittoria e i tre punti e con essi la vetta del campionato. Ad aprire le marcature è stato Stoian, autore anche di assist decisivi, che al 12 minuto consente ai calabresi di passare in vantaggio

La Salernitana accusa tanto che solo 7 minuti dopo al 19 minuto il Crotone raddoppia con Ricci che servito da Stoian evita i difensori e batte per la seconda volta Terracciano.

Il primo tempo si chiude sul 2-0, ma il secondo tempo si riapre sullo stesso tenore dei primi 45 minuti con l’undici di Juric che immediatamente porta a tre i gol di vantaggio quando al 3' della ripresa arriva il cross dalla sinistra di Stoian sul quale interviene ancora una volta Ricci che indisturbato realizza la sua doppietta portando sul 3-0 i calabresi.

Pochi minuti dopo al 6' della ripresa la Salernitana rimane in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Franco. Al 27' Terracciano atterra Budimir e per l’arbitro Pairetto è rigore che Torromino trasforma per il definitivo 4-0. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?