Salta al contenuto principale

Recupero Lega Pro, il Cosenza
strappa un pareggio a Catania

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 58 secondi

UN Cosenza ordinato e con un Perina in forma smagliante blocca il Catania al Massimino nel recupero della seconda giornata di campionato, inchiodando il risultato sullo 0-0 finale.

TIFOSO DEL COSENZA DENUNCIATO A CATANIA

La squadra di Roselli ha confermato i progressi manifestati in quel di Catanzaro, non facendosi intimorire da un avversario indicato come favorito per la vittoria finale, giocando un'eccellente partita difensiva e collezionando anche qualche sporadica occasione da rete - in particolare quella avuta da Raimondi e ben intercettata dal portiere etneo, soprattutto nella ripresa. Ottima prestazione, come detto, del portiere Perina, eccelso sul tap-in di Calil al 17' della ripresa e più volte sulle conclusioni da fuori di Russotto.

Uno 0-0 meritato dal Cosenza, che infonde coraggio ai rossoblù in vista del match di domenica contro la Casertana. Il Cosenza sale a quota sei punti in classifica a pari del Lecce, mentre il Catania conquista il suo secondo punto "in positivo".

Nel pomeriggio si sono disputati anche altri due recuperi: l'Akragas ha battuto di misura il Monopoli (0-0) e si piazza solitario al secondo posto a quota 10 punti, mentre è terminata 0-0 la sfida tra Ischia e Messina.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?