Salta al contenuto principale

Cosenza fuori dalla Coppa Italia
Il Lecce vince 3-1 al "Marulla"

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

COSENZA - Il Lecce vince 3-1 allo stadio "Gigi Marulla" ed elimina il Cosenza dalla Coppa Italia. Tante le seconde linee in campo e risultato che si sblocca già dopo cinque minuti con Abruzzese che di testa batte Saracco. Il Cosenza trova il pareggio in avvio di ripresa quando Criaco, su assist di Arrigoni, supera il portiere ospite Benassi. Il pareggio però dura solo 10 minuti: è il 18', infatti, quando Diop impegna severamente Saracco ma l'estremo difensore silano nulla può sulla successiva conclusione, a distanza ravvicinata, di Carrozza. Il punteggio prende proporzioni più grandi al 29' quando Saracco è costretto a raccogliere per la terza volta il pallone dalla sua rete dopo un colpo di testa di Vecsei imbeccato su calcio d'angolo.

Il Cosenza torna con la mente al campionato, mentre il Lecce approda agli ottavi di finale di Coppa Italia.

Questo il tabellino della partita:

COSENZA (4-4-2): Saracco; Corsi, Tedeschi, Soprano, Ciancio; Criaco (11’ st Arrighini), Arrigoni, Minardi (2’ st Fiordilino), Guerriera; Ventre (25’ st Grosso), Statella. In panchina: Perina, Puterio, Blondett, Di Somma, Pinna, Bilotta, Novello, Pellegrino. Allenatore: Roselli.

LECCE (3-4-3): Benassi; Lo Bue, Camisa, Abruzzese; Beduschi (37’ st Kalombo), Suciu (40’ st Tundo), Vecsei, Liviero; Surraco (25’ st Monaco), Diop, Vecsei. In panchina: Bleve, Kalombo, Cicerello. Allenatore: Braglia.

ARBITRO: Proietti di Terni.

MARCATORI: 5’ Abruzzese (L), 8’ st Criaco (C), 18’ st Carrozza (L), 29’ st Vecsei (L)

NOTE: Spettatori paganti 566 per un incasso di 3270 euro. Espulsi: -; Ammoniti: Soprano (C), Abruzzese (L), Beduschi (L), Ciancio (C), Diop (L); Corner: 5-1 per il Lecce; Recupero: 0’ pt – 4’ st

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?