Salta al contenuto principale

Volley A2 Maschile, Tonno Callipo Calabria
vola a Siena per difendere il primato

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 17 secondi

VIBO VALENTIA - Imperativo vincere. Un nuovo banco di prova attende questa domenica la Tonno Callipo Calabria, attuale capolista del torneo di serie A2 di pallavolo. Dopo l'estenuante “tour de force” che in otto giorni ha messo la formazione giallorossa di coach Mastrangelo di fronte ai più ostici team del torneo, Vibo Valentia vola infatti in quel di Siena per affrontare l'ambiziosa Emma Villas. Vibo viene da due turni favorevoli che l'hanno vista trionfare contro Civita Castella e Tuscania, squadre laziali di spessore, affrontate dopo la sconfitta rimediata in casa contro Sora, altra laziale arrembante, costata il primo posto e il titolo d'inverno proprio a favore dei sorani.

Due partite e nove set dopo, come detto, Vibo si è ripresa un primato che dovrà ora difendere con le unghie e con i denti dall'assalto delle dirette inseguitrici. Dall'altra parte della rete troverà una formazione, quella toscana di coach Caponeri, già data tra le favorite alla vigilia ma incappata nella classica serie di “sfortunati eventi” che ne hanno temporaneamente ridimensionato le ambizioni. Siena ha però dimostrato di avere numeri e motivazioni per riprendersi: viene infatti da cinque successi consecutivi e si è ulteriormente rafforzata con l'innesto dello schiacciatore cubano naturalizzato spagnolo Sergio Noda Blanco. Così la sfida, in un palazzetto in cui i padroni di casa hanno finora perso solo una gara, promette spettacolo e batticuori che il martello giallorosso Filippo Vedovotto avverte: “Sarà una gara complicata ma per questo ancor più bella da giocare”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?