Salta al contenuto principale

Il sogno continua: il Crotone
supera anche l'esame Novara

Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 9 secondi

NOVARA - La capolista Crotone vince anche a Novara, 1-0 grazie a Ricci e alle prodezze del portiere Cordaz che in almeno cinque circostanze ha negato il gol ai piemontesi.

Il Novara del primo tempo è apparso lontano parente da quello che aveva inanellato risultati positivi in serie tanto da portarsi al terzo posto della classifica: poco gioco a terra, molte palle lunghe facile preda dei difensori calabresi. Il Crotone ha badato a gestire la partita, soprattutto dopo essere passato in vantaggio con Ricci, bravo a mettere in porta un rinvio corto della difesa azzurra su calcio d’angolo. Nella ripresa dominio del Novara, ma Cordaz si è eretto baluardo insuperabile ed il Crotone è riuscito a spuntarla.

Questo il tabellino della partita:

NOVARA (4-2-3-1): Da Costa 5.5; Dickmann 5.5, Troest 6, Poli 6, Garofalo 6; Buzzegoli 6.5 (25' st Lanzafame 5.5), Viola 6; Faragò 6, Gonzalez 4 (37' st Adorjan sv), Corazza 5.5 (8' st Evacuo 6); Galabinov 4.5. In panchina: Tozzo, Ludi, Vicari, Casarini, Signori, Rodriguez. Allenatore: Baroni 6

CROTONE (3-4-3): Cordaz 7; Yao 6 (29' st Cremonesi 6), Claiton 6, Ferrari 6; Balasa 6.5, Capezzi 6 (1' st Salzano 6), Barberis 6.5, Martella 7; Ricci 7, Budimir 7, Stoian 6 (17' st De Giorgio 6). In panchina: Festa, Torromino, Palladino, Nicoletti, Zampano, Zampino, Delgado. Allenatore: Juric 7.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta 6.

RETE: 34'pt Ricci

NOTE: giornata soleggiata. Terreno in sintetico. Spettatori 5510 per euro 46.221 (paganti 2455 per euro 26.848; abbonati 3055 per euro 19.373). Angoli 14-5 per il Novara. Ammoniti Capezzi, Buzzegoli. Recupero: 0'; 4'. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?