Salta al contenuto principale

Serie A, il Crotone si prepara alla sfida con la Juve

Barberis carica i compagni per portare punti a casa

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Barberis in un'azione di gioco
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

CROTONE - Mattinata di lavoro per il Crotone che continua a preparare il posticipo di domenica sera in casa della Juventus.

Colazione di gruppo, analisi video e successivamente lavoro di forza in palestra, quindi la squadra è scesa sul terreno di gioco dell’Antico Borgo per sostenere riscaldamento tecnico, lavoro tattico a pressione e una serie di partite a pressione. Pavlovic ha iniziato a lavorare col gruppo. Izco, Simic e Stoian hanno svolto un lavoro differenziato, mentre Kragl ha lavorato a parte. Non ha partecipato alla sessione il febbricitante Mandragora.

Giovedì si torna in campo per una seduta mattutina, sempre al centro sportivo. Del match di domenica con la Juventus ne ha parlato Barberis, partendo dalla sconfitta casalinga di domenica. "Siamo dispiaciuti per com'è andata la gara contro il Genoa ma guardiamo avanti, alla prossima sfida contro la Juventus. Sappiamo che sarà una gara tosta ma noi come sempre cercheremo di dare il massimo per cercare di portare via qualcosa, servirà una partita umile e di carattere", ha spiegato Barberis che ha tra le sue caratteristiche quella di recuperare tanti palloni.

"Ho cercato di lavorare tanto su questo aspetto perchè in passato era una mia mancanza - ha aggiunto - ma è grazie al lavoro di squadra che riesco a recuperarne così tanti quindi il merito è di tutti e non solo mio".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?