Salta al contenuto principale

Serie A, verso la sfida salvezza con il Sassuolo

Zenga porta la squadra in ritiro da venerdì

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Simy con Walter Zenga
Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

CROTONE - Allenamento mattutino per il Crotone presso il centro sportivo Antico Borgo in vista dell’incontro di domenica in casa col Sassuolo. La seduta é stata caratterizzata dai possessi palla e dal lavoro sulla fase offensiva e su quella difensiva.

Organico al completo (tranne gli infortunati di lungo corso Benali e Budimir). Zenga ha fatto anche provare gli schieramenti su palle inattive e fatto disputare una partitella finale a campo ridotto. La squadra, dopo il pranzo di domani, andrà in ritiro nella struttura dell’Hotel Park Jonio di Steccato di Cutro dove resterà fino alla gara di domenica per cercare la massima concentrazione.

Nei giorni di piena gloria, Simy fa il modesto: "I gol? E’ la squadra che sta facendo una cosa importante, non importa chi segna. Stiamo preparando con molta attenzione la gara, il Sassuolo è reduce da una serie positiva di risultati. Pensiamo solo a noi e a portare punti a casa".

In casa Sassuolo, invece, la squalifica di Adjapong potrebbe costringere Iachini ad utilizzare Ragusa come esterno di centrocampo nel 3-5-2. In difesa, ancora assente Goldaniga, ci saranno Lemos, Peluso e Acerbi; laterali in mezzo Rogerio e probabilmente Ragusa. Interni di centrocampo Mazzitelli o Duncan, con Magnanelli e Missiroli. In attacco con Politano potrebbe rivedersi Babacar. In alternativa Berardi. Non disponibile ancora Sensi per un problema muscolare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?