Salta al contenuto principale

Serie B, salta la gara interna del Cosenza col Verona

L'arbitro ha giudicato il terreno di gioco non idoneo

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Lo stadio del Cosenza
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

COSENZA - Salta l'esordio casalingo di Serie B per il Cosenza. La gara con il Verona, valida per la seconda giornata di Serie B in programma oggi alle 18, "non sarà disputata a causa della decisione assunta dal Direttore di gara che non ha ritenuto praticabile il terreno gli gioco in alcune zone del manto erboso". La notizia ufficiale è stata resa nota dallo stesso club neopromosso nella serie cadetta in una nota sul proprio sito ufficiale, invitando i sostenitori "ad allontanarsi dall'impianto".

VIDEO: TIFOSI LASCIANO LO STADIO DOPO IL RINVIO

Prima della decisione, l’arbitro, per dare l’ok al regolare svolgimento della partita, ha chiesto alle squadre di effettuare il riscaldamento in campo per verificare la tenuta del manto erboso sistemato da pochi giorni e sul quale non sono state ancora realizzate le linee. La Lega, dopo qualche perplessità, aveva dato l'ok alla gara (LEGGI).

GUARDA IL VIDEO DELLE FILE AL BOTTEGHINO

Intanto, fuori dallo stadio, circa 10 mila tifosi hanno atteso invano di entrare tra fischi e proteste.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?