Salta al contenuto principale

Crollo ponte a Genova: morti quatto ragazzi napoletani in viaggio per le vacanze

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

 Sono stati individuati nelle prime ore della giornata ed estratti dalle macerie del ponte di Genova i corpi di quattro ragazzi di Torre del Greco (Napoli) di cui non si avevano notizie da ieri e che erano diretti prima a Ventimiglia e poi in Spagna per vacanza. A darne notizia è il sindaco della città vesuviana, Giovanni Palomba. Le vittime sono Giovanni Battiloro, 29 anni; Matteo Bertonati, 26; Gerardo Esposito, 26; Antonio Stanzione, 29 anni.

Colpiti dalla malasorte mentre a bordo di una Golf attraversavano il viadotto crollato. Erano diretti a Nizza a trovare la sorella di uno di loro. Poi sarebbero ripartiti per Barcellona dove li aspettava la fidanzata di uno del gruppo. L'allegro itinerario spezzato dall'appuntamento con la morte. Alle undici di ieri l'ultima telefonata ai familiari, tutti parenti fra loro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?