Salta al contenuto principale

Primarie in Campania, ancora polemica: Sgarbi contro Saviano

Campania

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

E' ancora polemica sulle primarie in Campania. Vittorio Sgarbi chiama in causa Roberto Saviano definendolo "affetto da 'super omismo'". "Il modello di Roberto Saviano rispetto alle Primarie - osserva Sgarbi - è autoritario e antidemocratico. Nessuno ha osservato che è assolutamente identico a quello di Silvio Berlusconi, contrario alle primarie per un complesso di superiorità che lo assimila a Saviano, e viceversa: entrambi si ritengono incommensurabili. L'unica risposta che Saviano (campano e militante contro la cattiva politica) avrebbe potuto dare, confidando nei cittadini onesti - che restano la maggioranza, ad evidenza - sarebbe stato candidarsi lui stesso; ma questa scelta, che perfino Grillo avrebbe potuto fare, era troppo democratica per chi è affetto da un 'super omismo', ritenendosi il primo dei giusti. Se così fosse - conclude Sgarbi - toccherebbe ai cittadini confermarlo".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?