Salta al contenuto principale

Primarie Pd, clima di tensione a Pomigliano d'Arco

Campania

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Vittoria, ma già contestata, per Michele Caiazzo nelle primarie per la scelta del candidato sindaco di Pomigliano d'Arco (Napoli) che si sono concluse ieri sera. Lo spoglio ha visto prevalere l'ex sindaco Caiazzo con 1006 voti contro i 1003 di Vincenzo Romano. Quest'ultimo era in vantaggio dopo un primo conteggio delle schede, ma il risultato è stato ribaltato a una seconda verifica; non si esclude che Romano possa decidere di fare ricorso.

Boom di votanti a Giugliano, terzo comune più popoloso della Campania dopo Napoli e Salerno, dove si sono registrati oltre 10mila votanti. Si è imposto Antonio Poziello con 3923 voti, seguito da Nicola Pirozzi (3412), Raffaele Pacilio (1549) e Giovanni Russo (1503).

Vittoria per Antonio Carpino, infine, a Marigliano, che ha raccolto 1869 voti contro i 1381 dell'altro candidato, Giuseppe Iossa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?