Salta al contenuto principale

Natale: Scavi Pompei e Vesuvio, folla di turisti

Campania
Chiudi

Un papiro carbonizzato di Ercolano

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

 - Buona affluenza di turisti e visitatori negli Scavi archeologici e sul Vesuvio in occasione delle festività natalizie. Oggi a Pompei sono stati 6.334 gli accessi - dati forniti dalla Soprintendenza - mentre il 24 dicembre 3.557. Qui il 23 dicembre sono state inaugurate tre nuove domus: l'edificio Domus e Botteghe, la Casa del Triclinio all'aperto e la Casa del Larario Fiorito.
    Si tratta di domus mai aperte al pubblico, restaurate nell'ambito del Grande Progetto Pompei. Il Parco archeologico di Ercolano, invece, ha fatto registrare oggi 779 ingressi e 265 la vigilia di Natale. Il 25 dicembre gli Scavi archeologici sono rimasti chiusi come da calendario. Anche il Vesuvio è stato uno dei luoghi prescelti dai turisti. Secondo i dati del consorzio Arte'm, concessionario del servizio di biglietteria, sono stati in totale 1.289 i visitatori al sentiero del Gran Cono che conduce alla vetta: 342 accessi il 24 dicembre, 342 a Natale e 605 a Santo Stefano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?