Salta al contenuto principale

Napoli, alla Federico II studio pilota internazionale sulla dieta mediterranea

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

 Sarà la Dieta mediterranea la protagonista di "Caprii", (Children alimentary personalized research Italy Israel), primo studio pilota internazionale condotto dal Dipartimento di Scienze mediche traslazionali dell'Università di Napoli Federico II, insieme con lo Schenider children's medical center e con il Weizmann Institute of Science di Israele. Uno studio, che partirà questo mese e si protrarrà per 36 mesi, sarà condotto in parallelo in Italia e in Israele.
    In ogni nazione verranno coinvolti città 50 bambini in età prepubere, tra i 6 e i 9 anni, così da evitare l'influenza ormonale della pubertà. In Italia i 50 bambini saranno selezionati da cinque pediatri della Asl Napoli 3 Sud, inseriti nel registro Aifa, come pediatri sperimentatori, e successivamente indirizzati al centro del Dipartimento assistenziale materno infantile dell'azienda ospedaliera universitaria Federico II. Il coinvolgimento durerà 36 mesi, mentre la partecipazione di ciascun bambino sarà di 14 giorni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?