Salta al contenuto principale

A Napoli mostra artisti italiani cinesi: opere ultimi 50 anni

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

Le opere di 16 artisti italiani e altrettanti cinesi compongono la mostra Evidence. A New State of Art che si apre sabato 10 febbraio, negli Ambulacri di Castel Sant'Elmo a Napoli. Curata da Alessandro Demma e Su Peng, la mostra offre una testimonianza di mondi e visioni differenti in forme realizzate in circa cinquant'anni. Un intreccio di linguaggi (disegno, pittura, scultura, fotografia, video, installazioni) ricostruisce un racconto dell'arte contemporanea cinese e italiana attraverso il confronto di differenti generazioni. Il progetto utilizza un format collaudato dall'Istituto Garuzzo per le Arti Visive di Torino nei suoi dodici anni di attività e prevede lo studio e la condivisione di un progetto da parte di due curatori, uno italiano e uno cinese, con la scelta di un numero paritario di artisti accomunati da affinità artistiche e/o generazionali. La mostra sarà aperta fino all'11 marzo. Tra gli artisti in mostra Michelangelo Pistoletto, Giulio Paolini, Paolo Grassino, Duan Zhengqu, Zhan Wang.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?