Salta al contenuto principale

Il Napoli macina vittorie, l'ex ct della Nazionale Lippi: candidato per lo scudetto

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 8 secondi

"E' un campionato interessante: quest'anno sembra esserci una contendente molto qualificata e convinta come il Napoli, mentre le altre due - Roma e Inter - si sono un po' perse per strada. Anche se non è da escludere un loro ritorno, come anche quello della Lazio. Se così non fosse vedremo un bel Napoli-Juve fino alla fine". Così Marcello Lippi, parlando a Radio anch'io lo sport, in onda su RadioRai, sulla lotta per lo scudetto. "Potrebbe essere l'anno giusto per il Napoli? Certo. Prima di tutto, perché è primo in classifica e poi perché ci crede; anche se avrà un po' di problemi con l'Europa League o con la rosa non troppo ampia. Però ha un ruolino di marcia straordinario in trasferta, pertanto la candidatura del Napoli è autorevolissima", aggiunge.

 "Abbiamo giocato contro un avversario che non si ferma mai, che lo scorso anno ci aveva battuto due volte e ci ha eliminati dalla Coppa Italia. Con pazienza siamo riusciti a vincere e siamo felici, dopo due settimane di sosta siamo tornati con una vittoria". Così sul suo sito ufficiale Marek Hamsik commenta il successo del Napoli a Bergamo. Il capitano ribadisce l'obiettivo scudetto ma predica cautela: "Siamo primi ma l'obiettivo è ancora lontano. Ora pensiamo al Bologna", scrive Hamsik riferendosi alla prossima sfida che il Napoli comincia a preparare da domani dopo il giorno libero concesso dal tecnico Maurizio Sarri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?